venerdì 19 aprile 2019

UN'AFFASCINANTE SCOPERTA NEL MARE DI LAMPEDUSA

Dando seguito alla pubblicazione nell'estate 2016 del Quaderno VI "Lampedusa: Possibile area di culto sommersa" l'associazione Archivio Storico Lampedusa continua nella sua opera di divulgazione finalizzata alla sensibilizzazione e valorizzazione del patrimonio storico-archeologico dell'isola, promuovendo di seguito il video-documentario realizzato dal socio Diego Ratti che, grazie all'autorizzazione gentilmente concessagli dall'Area Marina Protetta Isole Pelagie,  approfondisce e descrive le caratteristiche del misterioso tempio sommerso di Lampedusa che giace sul fondo del mare da 8000 anni ed attende di essere adeguatamente studiato.

Buona visione:

domenica 10 marzo 2019

CI LASCIA UN AMICO

Ci lascia oggi, in un tragico incidente aereo, il prof. Sebastiano Tusa che si trovava a bordo del volo Ethiopian Airlines diretto a Nairobi.
Gli amici dell'Archivio Storico ricordano con tanto affetto l'uomo, l'archeologo e l'amico che non ha mai fatto mancare il suo supporto, la sua attenzione e la sua partecipazione in prima persona alle iniziative dell'associazione per la tutela e promozione del patrimonio archeologico dell'isola di Lampedusa.
Grazie professore, possa tu riposare in pace.
Gli amici dell'Archivio Storico Lampedusa




domenica 3 febbraio 2019

UN UTILE SUPPORTO PER I VISITATORI DELL'ISOLA

E' pronta, per la prossima stagione estiva, la nuova carta dell'isola con i percorsi naturalistici, i servizi e i siti di interesse storico e archeologico.


martedì 1 gennaio 2019

TESSERAMENTO 2019


Da oggi è possibile aderire o rinnovare la propria iscrizione per il 2019 alla nostra associazione. In questo sito troverete lo statuto, le modalità di iscrizione e le attività dell'associazione.
Riscoprire e valorizzare il passato per capire il presente e costruire insieme il futuro della nostra isola.

lunedì 12 novembre 2018

ARCHIVIO STORICO LAMPEDUSA E "LAMPEDUSA RESISTE"


La nostra associazione apprezza e sostiene l'iniziativa dei volontari di "Lampedusa Resiste" impegnati anche nella pulizia di alcuni siti di interesse storico e archeologico. Un impegno finalizzato a valorizzare e rendere fruibili questi luoghi dalla comunità locale e dai visitatori dell'isola.